Sono stati i due portacolori dell’Alto Verbano, Christian Andreani e Giuseppe D’Alterio, a dominare nella classica notturna di raffa organizzata dalla Canottieri Bissolati di Cremona.
In finale la coppia varesina ha battuto la Zeni di Lodi, scesa in campo con Giovanni e Jacopo Gaudenzi (padre e figlio), per 12-4.
La manifestazione, che ha visto ai blocchi di partenza 192 coppie di categoria A1 – A in rappresentanza di ben 107 società, è stata diretta dall’arbitro Morani di Legnano.

Ecco la classifica finale:

1° D’Alterio-Andreani (Alto Verbano, Varese);
2° Gaudenzi Giovanni-Gaudenzi Iacopo (Zeni Piero, Lodi);
3° Luraghi Paolo-Viscusi (MP Filtri Rinascita, Modena);
4° Rossi-Signorini (MP Filtri Rinascita, Modena);
5° Nadini-Cedrini (Arci Canova Budrio, Bologna);
6° Mencucci-Zeni (Ancona 2000, Ancona);
7° Barilani-Paone (Passirana, Legnano);
8° Ricci-Mussini (Brescia Bocce, Brescia)

[email protected]