Domenica 15 giugno la provincia di Varese ritorna ad ospitare la prova unica di Campionato Regionale Lombardo su strada per la categoria Juniores in occasione della disputa della 38^ Piccola Tre Valli Varesine – 5° Trofeo Giacomo Besani alla memoria.
La gara titolata Juniores sarà nel varesotto grazie all’intraprendenza del Comitato Provinciale FCI di Varese, all’organizzazione della Società Ciclistica Alfredo Binda che si avvarrà della collaborazione dell’Associazione Sportiva Casalese. A Villadosia di Casale Litta con il sindaco Graziano Maffioli, il presidente della Casalese Giorgio Brebbia, il presidente provinciale della Federciclo Massimo Rossetti e Renzo Oldani, numero uno della Binda, a fare gli onori di casa si è svolta la presentazione ufficiale dell’evento che ricorderà per la quinta volta la memoria di Giacomo Besani: “In quest’annata dove festeggiamo gli 85 anni di fondazione della società – afferma Renzo Oldani – è stata nostra intenzione ampliare le nostre collaborazioni per fornire un prodotto organizzativo sempre più  valido. Sarà così anche il prossimo 15 giugno con la gara titolata a Villadosia di Casale Litta dove al nostro fianco ci sarà la Casalese di Giorgio Brebbia”.
La gara che vedrà in gara dalle ore 14 i migliori Juniores lombardi si disputerà su 124 chilometri con tre circuiti che porteranno di volta in volta i contendenti a scalare le salite di Bernate e del centro di Casale Litta, con pendenze che vanno dall’8 al 12%, particolarmente impegnativo il finale con un circuito di soli cinque chilometri da ripetere tre volte che dirà chi si aggiudicherà la 38° Piccola Tre Valli Varesine valida come 5° Memorial Giacomo Besani.
La “piccola” ha una storia che inizia nell’anno 1967 quando  i dirigenti della Società Ciclistica Alfredo Binda, dopo avere già organizzato per quarantasei anni la Tre Valli Varesine dei professionisti, decisero di affiancare alla tradizionale Tre Valli una manifestazione per i ragazzi della categoria dilettanti. La denominazione? Piccola Tre Valli Varesine. Si corse il 30 luglio con la vittoria di Roberto Sorlini, in maglia Velo Club Varese Luigi Ganna davanti proprio ad un corridore della Società Ciclistica Alfredo Binda: Arnaldo Caverzasi, con il milanese Vincenzo Tessari (Salus Seregno) a completare il podio. La “piccola” ritorna a Casale Litta dov’era già stata protagonista nel lontano 1991 anche per festeggiare il 25 anni di matrimonio con il ciclismo dell’Associazione Sportiva Casalese.

[email protected]