E’ Leonardo Baracani l’arbitro designato per Varese-Sassuolo. Il fischietto della sezione di Firenze, è al dodicesimo incrocio con la compagine biancorossa. Due stagioni fa, infatti, diresse le vittorie contro il Como in Coppa Italia e in campionato contro la Reggina al “Franco Ossola”, oltre ai pareggi contro Atalanta, Frosinone e ancora Reggina, stavolta al “Granillo”; fu poi quarto uomo nel rocambolesco 3-3 contro il Padova in occasione del ritorno della semifinale di playoff.
Talismano vincente invece lo scorso anno. Da arbitro Baracani ha diretto le vittorie biancorosse casalinghe contro Padova e Sampdoria in campionato; da quarto uomo era presente nei successi a Livorno e nella semifinale di andata dei playoff contro il Verona. Quest’anno, il solo precedente, risale alla sconfitta per 3 a0 proprio contro la compagine di Mandorlini.
Gli assistenti saranno Christian Bagnoli di Teramo e Valentino Fiorito di Salerno. Il primo ha incrociato il Varese quattro volte due anni fa, nei pareggi a reti bianche contro Atalanta e Livorno e nelle sconfitte contro Albinoleffe e Siena, e nelle sconfitte interne dello scorso anno contro Cittadella e Grosseto. Il secondo, invece, ha tre precedenti con i biancorossi, tutti la passata stagione: Varese-Modena 0-0, Varese-Empoli 0-1 e il successo contro la Sampdoria per 3 a 1.
Federico La Penna della sezione di Roma 1, che quest’anno ha arbitrato la vittoria casalinga del Varese controla Ternana, sarà il quarto uomo.

m.g. ([email protected])