Sarà un pomeriggio speciale per i bambini della Scuola Calcio del Varese che domani, durante l’intervallo della partita tra Varese e Virtus Lanciano, scenderanno in campo per disputare una partitella con indosso le maglie ufficiali delle due squadre. Una sfida e un’emozione unica dunque per i piccoli biancorossi che giocheranno 10 minuti.
I bambini capeggiati dal responsabile Marco Caccianiga, dopo il pre-partita di Varese-Brescia, in cui sono scesi in campo prima del fischio d’inizio per manifestare che non devono esistere differenze razziali, vivranno dunque un’altra giornata  speciale e di divertimento sul terreno del “Franco Ossola”.
Al termine della gara si sposteranno sul sintetico “Alfredo Speroni”, alle spalle della tribuna per ricevere, direttamente dal presidente del Varese Antonio Rosati loro il diploma di calciatore che verrà consegnato a tutti loro.

[email protected]