Controllo delle Fiamme Gialle in via Manin, negli uffici del Varese. La Guardia di Finanza ha fatto oggi una visita a sorpresa nella sede biancorossa. La società del presidente Nicola Laurenza ha tenuto a chiarire subito la situazione. Questo il comunicato ufficiale diffuso dal Varese: “L’accertamento riguarda un controllo di routine che rientra nelle normali operazioni effettuate dalle Fiamme Gialle presso aziende del territorio”.
La verifica dunque non avrebbe nulla a che fare con i controlli della Guardia di Finanza effettuati nei giorni scorsi nelle sedi di 41 club professionisti che riguardano procuratori accusati dai pm di associazione a delinquere, evasione fiscale internazionale, fatture false e riciclaggio. L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto Melillo e dai pm Ardituro, Capuano, Ranieri e De Simone.

[email protected]