Un Varese farcito di giovani ha pareggiato per 2-2 con il Seregno (Serie D) in quella che potrebbe essere stato l’ultimo impegno della stagione. Sono rimasti ai box, oltre a Oduamadi impegnato con la nazionale Nigeriana, Rea, Marino, Troest, Lazaar, Franco, Zecchin, Kone, Ebagua, Damonte, Martinetti, Bressan, Carrozzieri, Corti, Ferreira Pinto, Milan e Struna.
Mister Agostinelli, nei primi 40 minuti, ha schierato: tra i pali Bastianoni, in difesa Fiamozzi, Carrieri, Kiakis, e Pucino, nel centrocampo  a quattro  Tripoli, Filipe, Legnani, e  Scapuzzi; davanti  Neto Pereira e Forte. Dopo 9′ i biancorossi sono in vantaggio con un gol di Scapuzzi. Al 14′ pareggia per i padroni di casa Comi. Il difensore Kiakis sigla alla mezzora il gol che chiude sul 2-1 per i biancorossi il primo tempo.
Nella ripresa, durata solo 35 minuti, spazio, tra le fila del Varese, a Durakovic, Bruzzone, Parini, Romano, Zamparo, Acquaviva e Prado con i soli Fiamozzi e Scapuzzi a giocare l’intero match. La rete del 2-2 è stata siglaya da Di Lauro con un gran gol.
Da segnalare il rientro in campo di Fiamozzi dopo l’infortunio che ha tenuto a lungo lontano dal terreno di gioco.

LE FORMAZIONI:
SEREGNO: Maggioni, Buonanno, Mureno, Demasi, Simone, Viganò, Comi, Pedrocchi, Barbieri, Di Lauri, Pellegatta. Nella ripresa sono entrati: Boatto, Favero, Marano, Giangaspero, Marin, Chiappano. Allenatore: Aquilante
VARESE: 22 Bastianoni, 13 Fiamozzi, 6 Carrieri, 30 Kiakis, 2 Pucino; 17 Tripoli, 14 Filipe, 21 Legnani, 11 Scapuzzi; 10 Neto Pereira, 20 Forte. Nella ripresa sono entrati: 1 Durakovic, 18 Bruzzone, 24 Parini, 25 Romano19 Zamparo, 23 Acquaviva, 29 Prado. Allenatore: Agostinelli

[email protected]