E’ giunto il momento del riposo. La truppa di Castori ha svolto questa mattina l’ultimo allenamento prima delle vacanze di Pasqua che la rotonda vittoria ottenuta ieri sera contro la Reggina aiuterà sicuramente a vivere più serenamente dopo che il successo mancava da tanto. Decisivi sono state le tre reti di testa di Neto Pereira, Troest e Kone. Per il difensore centrale si è trattato del quinto gol stagionale: “Anche se non è il mio compito principale, mi fa molto piacere segnare – il commento del danese – questa è la stagione in cui ho fatto più gol: più segni e più acquisisci convinzione per fare bene. Spero di continuare così, realizzando anche altri gol decisivi”.
La squadra ha lavorato divisa in due gruppi. Chi è sceso in campo ieri sera ha svolto una allenamento leggero e defaticante, mentre il resto del gruppo ha lavorato con la palla svolgendo anche una partitella.  Gli infortunati Fiamozzi, Juan Antonio e Carrozzieri stanno proseguendo i loro programmi differenziati per archiviare i rispettivi infortuni. Seduta in piscina per Bressan e Martinetti, solo terapie per Damonte e Zecchin.
La squadra resterà a riposo per tre giorni: la ripresa degli allenamenti è fissata per martedì prossimo. All’orizzonte c’è il posticipo contro il Padova. La trasferta è in programma lunedì 8 aprile alle 20:45.

e.c. ([email protected])