Pilota e imprenditore del web. Si definisce così Alberto Fontana, per gli amici “Naska”, giovane driver da qualche anno tesserato per l’A.S.D. Living Kart Club.
Nato a Torino il 14 giugno 1990, Alberto ha vinto l’anno scorso la prima edizione del “Make It Your Race”, il talent show televisivo organizzato da Abarth per i giovani piloti. “E’ stata un’esperienza fantastica – dice Alberto Fontana – Ricordo le giornate in pista, gli allenamenti, i viaggi in bus. E poi il momento in cui mi hanno dichiarato vincitore. Quante emozioni”.
Alberto, primo tra 30mila candidati, ha ricevuto in premio una Fiat 500 Abarth. Mezzo che ha subito venduto per finanziare il progetto Racebooking (www.racebooking.net), una sorta di Facebook dedicato ai motori. “Piloti, team, società organizzatrici di eventi – spiega – possono iscriversi ed entrare in contatto con tutta la community del mondo delle corse e dialogare attraverso il forum”. Ma non è tutto: il sito, infatti, offre il servizio di certificazione dei tempi sul giro e la realizzazione di video professionali.
L’avventura di Alberto nel mondo Abarth, però, non è finita con il primo posto del reality. Quest’anno, infatti, la casa automobilistica ha dato la possibilità ai primi sei piloti della passata edizione dello show di partecipare al “Trofeo Abarth Benelux” che si corre in Olanda, Belgio e Lussemburgo. Ottime le prime due prove di “Naska”: pole position e quinto posto in entrambe le manches nella prova del Nürburgring, in Germania, terza e quarta posizione a Zandvoort, in Olanda. “Tutto sommato sono soddisfatto – commenta il pilota della Living – Ho commesso qualche errore dovuto all’inesperienza, ma posso migliorare ancora”. La prossima tappa del campionato è in programma nel weekend del 20-21 luglio a Colmar Berg, in Lussemburgo.

[email protected]