Una nuova vita per il tennis de Le Bettole.  La giunta comunale, su indicazione del vicesindaco Carlo Baroni (in foto), ha approvato la partecipazione al bando ministeriale per il “Fondo di sviluppo e la diffusione della pratica sportiva” con il progetto di ristrutturazione dell’impianto sportivo tennistico.
Il progetto prevede il rifacimento della zona adibita a spogliatoio, con docce e servizi igienici, e la creazione di una zona ristoro e accoglienza per l’impianto sportivo.
“La struttura è comunale – spiega il vicesindaco -: gli uffici dei lavori pubblici hanno predisposto il progetto preliminare per il piccolo edificio che ospita spogliatoi, reception e bar. Occorre ristrutturarlo. L’importo è di circa 600 mila euro. In base ad un decreto dello scorso febbraio c’è la possibilità di accedere ad un fondo per lavori di questo genere, per cui abbiamo deciso di presentare richiesta”.

[email protected]