In un week-end in cui molte gare sono state rinviate per neve, ha giocato, invece, il Verbano, che ha interrotto alla Bombonera la serie di cinque sconfitte consecutive. Rimane, tuttavia, l’amaro in bocca alla compagine di Di Marco, raggiunta sul 2-2 dalla Lavagnese al 95’. I rossoneri erano passati in vantaggio per due volte grazie a due calci di rigore trasformati con freddezza da Ruggiero, ma non è bastato per conquistare il quarto successo in campionato. Resta comunque il merito di aver saputo frenare la marcia della capolista ligure, superata ora in classifica dal Bra, vittorioso per 3-0 sul Tortona. Il Verbano rimane invece penultimo in graduatoria in compagnia della Novese che costringe il Verbania al pareggio.

[email protected]