Sono stati ufficializzati i gironi della prossima stagione di Serie D, al via domenica 1° settembre. L’unica squadra della nostra provincia a partecipare alla massima competizione per dilettanti è la Caronnese, che lo scorso 25 giugno ha iniziato la preparazione. Rispetto al passato campionato c’è una novità: la società rossoblù non è stata inserita nel girone B, ma nel girone A insieme alle altre lombarde Folgore Caratese e alla neopromossa Giana Erminio e a diverse formazioni piemontesi e liguri. Ciò comporterà trasferte più lunghe e scomode per i ragazzi del riconfermato mister Marco Zaffaroni; più agevole per la Caronnese, invece, sarebbe stato essere inserita nel girone B, in netta prevalenza lombardo.
Intanto, il primo appuntamento ufficiale per la formazione del patron Augusto Reina è fissato per domenica 25 agosto al Comunale di Caronno Pertusella, quando alle ore 16 scatterà la Coppa Italia; l’avversario da battere per accedere al turno successivo sarà la vincente dello scontro tra Darfo Boario e Inveruno. In preparazione al primo match che conta, la squadra ha già disputato un’amichevole contro il Renate; domenica 11 agosto alle 18.30 affronterà poi la Primavera del Varese, prima di chiudere il programma di amichevoli mercoledì 14 agosto contro l’Ardor Lazzate.

GIRONE A: Albese, Asti, Borgosesia, Chieri, Derthona, Novese, Pro Dronero, Santhià, Valle D’Aoste, Verbania, Caronnese, Giana Erminio, Folgore Caratese, Chiavari, Lavagnese, RapalloBogliasco, Sestri Levante, Vado.

[email protected]