Il Verbano batte Asti. Nello scontro diretto per far punti e staccarsi dalla zona playout, i rossoneri di mister Di Marco hanno saputo gestire la gara fino al risultato finale, strappando il vantaggio già al 1′ di gioco con De Filippis. Da segnalare a 35′ del secondo tempo l’occasione dei i padroni di casa, che falliscono un rigore con un Andreoletti super che nega il pareggio. Per entrambe le formazioni la posta in palio era importante, ultima concreta possibilità per i rossoneri di raggiungere la salvezza diretta.  La gara del Verbano è caparbia, i rossoneri si prendono subito il vantaggio: dopo 30 secondi dal fischio d’inizio l’Asti si ferma per Ciolli caduto a terra, intanto il Verbano continua, De Filippis raccoglie dal cross a centro area e mette in rete senza difficoltà. Giorgione dà la scossa ai suoi, con un sinistro va vicino al gol, poi ancora con un colpo di tacco mette fuori di poco. Al 15′ Alvitrez prova con un gran tiro che finisce all’interno del palo di Andreoletti. Al 32′ Poi su punizione impegna il numero uno rossonero. Il Verbano controlla la gara anche nel secondo tempo. Al 19′ gol annullato per i padroni di casa: Poi si libera e lascia partire un gran tiro che si infila nell’angolino basso, l’arbitro annulla per fuorigioco di Lo Bosco. Al 36′ Kean Dossè si libera di Orlando sul fondo, e viene atterrato. L’Asti fallisce l’occasione del pareggio: batte il rigore Poi, che trova la respinta di Andreoletti. nelle battute finali i padroni di casa restano in dieci per l’espulsione di Ciolli, per i piemontesi è una gara da archiviare, i ragazzi di Di Marco continuano alla grande questo finale di campionato.

ASTI – VERBANO 0-1 (0-1)
Asti: Corradino, Bellitta, Ciolli, Saraga, De Stefano, Poi (Colombo 39′ st), Rovrena, Alvitrez (Ladognaa 44′ st), El Harti (Kean Dossè 1′ st), Giorgione, Lo Bosco. A disposizione: Bertelli, Locorriere, De Rosa, Murè. All. Pasquali
Verbano: Andreoletti, Salice, Pagano, Guidi, Orlando (D’Avolio 39′ st), Gasparri, Monticelli (Cozza 30′ st), Pirrotta, De Filippis, Amelotti, Sorrentino (Espinal 17′ st). A disposizione: Boerchio, Cocito, Chiodini, Taiana. All. Di Marco.
Arbitro: Meraviglia di Pistoia
Marcatori: De Filippis (1′ pt)
Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Spettatori: 250 circa
Ammoniti: Bellitta, Rovrena, Espinal
Espulso: Ciolli (per proteste)

[email protected]