In serata piomba in redazione una nota ufficiale della società biancorossa, mentre la squadra è a tavola, nel ritiro di Padova per preparare la gara di domani sera.
A.S. Varese 1910 informa che il Presidente, Antonio Rosati, venuto a conoscenza degli articoli apparsi su Tuttomercatoweb, precisa: “Sono indignato, il club non versa assolutamente in difficoltà economica e in crisi di ossigeno. La Società, nei 5 anni di mia gestione, ha fatto dei passi da gigante e, nonostante il turnover di management, è cresciuta fino a diventare di riferimento nella categoria per etica e prestazioni. Se ci saranno altri amici che vorranno affiancarmi in questa avventura, per rafforzare sempre di più il club, ne sarò felice, ma dovranno essere solo amici miei e del Varese. La porta è chiusa per chi non ha queste caratteristiche”.
Il Pres. fa così chiarezza su un articolo apparso in mattina sul sito tuttomercatoweb.com che palesava una situazione di diffcioltà economica per il sodalizio di via Manin, tanto da costringere Rosati a cercare nuovi soci per poter garantire la sopravvivenza del club.

[email protected]