Il Coni, la Provincia ed il Comune di Varese hanno organizzato lunedì 13 maggio alle ore 20.15 “Il Gran Galà dello Sport” una cerimonia di premiazione degli atleti varesini, campioni dell’anno 2012.
L’evento si svolgerà al Teatro Apollonio di piazza Repubblica, e vedrà la premiazioni di oltre 300 tra atleti, società e dirigenti che hanno saputo svettare nelle rispettive discipline, tra cui atletica leggera, canottaggio, ciclismo, pallavolo, basket, ginnastica artistica, arti marziali, vela, tiro con l’arco, tiro a volo, tennis, tennistavolo, pesi, rugby, hockey, pattinaggio, pugilato, subacqueanuoto, canoa, kayakparacanoa, scacchi, danza sportiva, liscio, line dance, danze standard, hip hop, oriental dance, danze di coppia, danze argentine, ballo da sala, country dance, danze artistiche, pesca sportiva e rally.
Le premiazioni saranno effettuate dal commissario straordinario della Provincia di Varese Dario Galli, dall’assessore allo Sport del Comune Maria Ida Piazza e dal delegato provinciale Coni Varese Stefano Ferrario.
“La manifestazione -precisa il delegato Coni Stefano Ferrario- ci consente di festeggiare le eccellenze sportive della nostra provincia che si distingue sia con una dirigenza e un comparto tecnico competenti e rivolti allo sviluppo futuro del nostro movimento, sia soprattutto con grandi atleti che ci regalano emozioni impagabili”.
“Da cittadino innanzi tutto, da Presidente della Provincia fino a qualche settimana fa e ora da Commissario straordinario -gli faeco Dario Galli- posso dire essere orgoglioso dello straordinario patrimonio sportivo “marchiato” Varese”.
“Ancora una volta Varese si dimostra terra di sport -precisa l’assessore Piazza- lunedì saranno presenti ed omaggiate tutte le discipline, e ciò ha un grande valore non solo agonistico ma di cultura sportiva e di educazione e promozione per i più giovani”.

[email protected]