E’ brillata una stella, quella del divertimento. Lo scorso weekend si è svolta la 3° edizione del torneo di calcio giovanile nazionale Next Star Cup che ha visto protagonisti i Pulcini classe 2002. Tra di loro anche i piccoli della Scuola Calcio del Varese in buona compagnia dei pari età di Fiorentina, Lazio, Livorno, Prato, Napoli Soccer Acerra, Bogliasco (Ge), Real Cerretese (Fi), Ponzano (Fi), Folgore Segromigno Piano (Lu), Pga Portuale Guasticce (Li), Turano (Ms), San Frediano A e B.
La manifestazione si è aperta con la sfilata delle squadre nel centro del paese di San Frediano a Settimo. Arrivati al Campo Sportivo Comunale S. Parra in cui si sono svolte le gare con uno spettacolo di gol e un accanito tifo sugli spalti.
La premiazioni di tutte le società partecipanti ha visto l’ospite d’onore quale Alessandro Birindelli, ex calciatore Juventus, che si è intrattenuto tra autografi e foto di rito.
Tra gli altri ospiti anche Fabrizio Bertini (Figc), Daniele Domenici (osservatore) e Daniele De Falco (Figc) che ha seguito la due giorni in qualità di presidente onorario del torneo, essendo stato l’artefice tre anni fa, in veste di responsabile del San Frediano, della nascita di quest’evento.
Riconoscimenti speciali sono andati al cannoniere Marzio Pica (Lazio), al portiere Niccolò Cecconi (Prato), al difensore Filippo Bartolini (Fiorentina), al giocatore Malinverno Andrea e premi di combattività-fair play a Rocco Martini (Fiorentina), Filippo Baroni e Niccolò Guainai (San Frediano).

 [email protected]
(foto di  Damiano Bordoni)