La Pro Patria non sbaglia il secondo match point a disposizione e conquista la promozione in Prima Divisione. I tigrotti espugnano Casale per 2-0 grazie alle reti di Calzi e Bruccini, arrivate entrambe nel secondo tempo. Calzi è autore del colpo di testa che apre le marcature, mentre Bruccini chiude i conti al 78′ con un magistrale calcio di punizione da trenta metri che si insacca nel sette. La gara, tuttavia, era iniziata in salita per i biancoblu che sono rimasti in inferiorità numerica già al 32′ della prima frazione (doppia ammonizione di Vignali) e hanno poi chiuso l’incontro addirittura in 9 uomini per l’allontanamento di Bonfanti per una gomitata ad un avversario. Niente, però, può rovinare la festa bustocca che raddoppia: in virtù della concomitante sconfitta per 3-2 del Savona a Venezia, la Pro Patria può celebrare infatti anche il primo posto nel girone.

CASALE – PRO PATRIA 0-2 (0-0)
Casale (3-5-2): Bibba; Pellegrini (dal 38’ st Rognetta), Silvestri, Monaco; Siega, Cristiano, Di Prisco (dal 45’ st Padovan), Giunta, Taraschi (dal 17’ st Santaguida); Guccione, Curcio. A disposizione: Di Pierri, Mascioli, Dondi, Padovan, Rognetta, De Nardi. All. Buglio.
Pro Patria (4-3-1-2): Sala; Bonfanti, Nossa, Botturi, Pantano; Bruccini, Calzi, Vignali; Giannone (dal 21’ st Viviani); Serafini (dal 28’ st Cozzolino), Falomi (dal 11’ st Greco D.). A disposizione: Vavassori, Andreoni, Greco R., Giorno. All. Firicano.
Arbitro: Morreale di Roma 1 (Raspollini e Carovigno).
Marcatori: al 7’ st Calzi (PP), al 33’ st Bruccini (PP).
Note: giornata calda e serena, terreno in buone condizioni.A
mmoniti
: Vignali, Greco D. per la Pro Patria; Silvestri, Cristiano per il Casale.
Espulsi al 32’ st Vignali per doppia ammonizione e al 8’ st Bonfanti per gioco scorretto.

[email protected]