Dopo tante attese, è finalmente online vareseleggenda.it, un portale interamente dedicato alla storia della società biancorossa. La gloriosa epopea di canestri e campioni a Varese sarà raccontata attraverso immagini, video e anche interviste con i personaggi (giocatori, tecnici e dirigenti) che hanno contribuito a costruire il mito della pallacanestro in città. Il portale verrà periodicamente e costantemente arricchito ed ampliato con l’inserimento di immagini, video, interviste e ritagli di giornale per ricostruire una storia gloriosa e per certi versi unica. Il tutto per ricordare un romanzo di sport che continua ancora oggi grazie al Consorzio Varese nel Cuore, una realtà che merita di essere conosciuta e scoperta anche dagli appassionati più giovani.
Il primo capitolo di vareseleggenda.it ci riporta in particolare all’inizio dell’era Mobilgirgi, durante la stagione 1975/76, quando Sandro Gamba guidò l’armata bianconera portandola al secondo posto in Italia e al successo in coppa Europa. E gli splendidi scatti di Carlo Meazza, oltre ad alcuni filmati dell’epoca, ci fanno rivivere i magici momenti del trionfo a Ginevra sul Real Madrid. Fu il secondo successo europeo di Gamba con Varese dopo quello conquistato l’anno precedente con la Ignis ad Anversa. Lo stesso coach Gamba, in occasione della partita casalinga contro Caserta in programma domenica alle 12:00, sarà ospite del club biancorosso a Masnago dove verrà premiato per il suo contributo ai successi di Varese nel periodo dal 1973 al 1977.
Il museo online della Pallacanestro Varese prevede anche una sezione dedicata ai tifosi che grazie ad una pagina loro riservata potranno inserire ricordi personali oltre che foto e video d’epoca.

[email protected]