Continua il lavoro di preparazione e selezione del caposettore Para-Rowing Dario Naccari che, dalle ore 21 di sabato 22 giugno sino alle ore 12 di domenica 23 giugno, sarà a Ravenna, insieme ai collaboratori Cristina Ansaldi e Pier Angelo Ariberti, per seguire il terzo raduno del settore.
Il Direttore Tecnico Giuseppe La Mura ha convocato i seguenti atleti i quali parteciperanno, a spese societarie, sia al collegiale e sia alla regata loro riservata in programma per domenica 23 giugno:

CATEGORIA LTA (Legs, Trunk, Arms)
UOMINI
: Omar Airolo (Canottieri Gavirate), Alessandro Ferrato (SC Padova), Francesco Landolina (Roggero di Lauria), Luca Lunghi (Cus Ferrara), Andrea Marcaccini (SC Firenze), Tommaso Schettino (CC Aniene). DONNE: Paola Protopapa, Lucilla Aglioti (CC Aniene), Valentina Grassi (CC Roma), Sara Kobal (SC Armida). TIMONIERI: Giuseppe Di Capua (CN Stabia), Enrico Paolazzi (Cus Ferrara)
CATEGORIA TA (Trunk, Arms)
Daniele Stefanoni (CC Aniene)
CATEGORIA AS (Arms, Shoulders)
Fabrizio Caselli (SC Firenze), Sergio Bartolini (SC Ravenna)

LEGENDA
LTA (LEGS–TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.
TA (TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza solo il tronco e le braccia. Appartengono a questa categoria gli atleti e le atlete che non hanno l’uso delle gambe o gli amputati a tutti e due gli arti inferiori.
AS (ARMS-SHOULDERS): l’atleta utilizza solo le braccia e le spalle. Appartengono a questa categoria tutti gli atleti e le atlete che hanno subito lesioni alla colonna vertebrale e compromesso l’uso delle gambe e del tronco.

[email protected]