E’ iniziata nel migliore dei modi la stagione dell’arcisatese Noemi Cantele che ha vinto la Vuelta Ciclista a El Salvador, in America.  “Sono davvero contenta, questo è un gran risultato – le parole della ciclista -. Questa “camiseta roja”, ha un valore speciale. E’ stata dura, ma grazie a un lavoro impeccabile di tutto il team BePink ho conquistato un importante obiettivo”. La Cantele è stata protagonista incontrastata dal primo all’ultimo giorno sulle strade dell’America Centrale. La classifica generale infatti la vede al primo posto, insieme alla compagna della Be Pink, la bielorussa Amialisuik.  Nell’ultima tappa disputata ieri, l’arcisatese si è piazzata quarta.
Non finisce qui per Noemi Cantele, che ha conquistato anche la maglia di miglior scalatrice e quella a punti, mentre il suo team BePink ha vinto la classifica a squadre.
“Sono molto felice per Noemi e soddisfatto per le prestazioni di tutto il team – il commento di Walter Zini -. Le ragazze hanno dimostrato di essere in buona forma. Questa maglia, importantissima, fortemente desiderata e cercata, potrebbe essere divisa in sei pezzi, uno per ogni ragazza, perché ognuna ha fatto la propria parte. Non è facile indossare la maglia di leader dal primo giorno e riuscire a conservarla fino alla fine, così come non è facile avere il controllo della corsa. Ancora una volta abbiamo dimostrato maturità e spirito di squadra”.

[email protected]