È già partito il conto alla rovescia per i Mondiali Masters di canottaggio che avranno luogo a Varese dal 5 all’8 settembre.
Manifestazione che si prospetta da record; sono 3.355, infatti, gli atleti iscritti alla rassegna, anche se il dato più eclatante riguarda il numero di atleti-gara: 10.221. Ogni iscritto, infatti, si può cimentare in diverse competizioni dal singolo all’ammiraglia dell’8+ e, domenica 8 settembre, anche nelle competizioni miste di uomini e donne.
I club remieri sono 633 provenienti da 454 città diverse in rappresentanza di 40 nazioni, per un totale di 3.793 equipaggi che gareggeranno sulle acque varesine.
Fra i tanti canottieri che prenderanno parte all’evento, anche numerosi ex campioni olimpionici, membri della Federazione Internazionale di Canottaggio (FISA) e del Comitato Organizzatore dei Campionati Internazionali di Canottaggio Varese 11-15.
“Il lago di Varese piace al mondo intero. Non lo diciamo noi, ma gli oltre 3 mila canottieri iscritti ai Masters -ha dichiarato Dario Galli, Presidente del Comitato Organizzatore dei Campionati Internazionali di Canottaggio Varese 11-15- E davanti a questi dati, dire che a settembre sul nostro lago ci sarà tutto il mondo non è un’esagerazione. Accogliamo questo successo in termini di iscrizioni con orgoglio, ma anche con senso di responsabilità, poiché moltiplicheremo gli sforzi per garantire la massima efficienza organizzativa per la migliore riuscita dell’evento: dalla gestione del campo di gara all’accoglienza turistica, per un Mondiale Masters che resterà negli annali del canottaggio. E per far sì che questo bellissimo evento di sport e di festa lasci in tutte le persone che lo vivranno un ricordo indelebile della nostra provincia”.

[email protected]