Con la seconda giornata di finali si chiude l’edizione 2013 del Campionato del Mondo Junior, svoltosi a Trakai (Lituania), durante il quale la Nazionale del Direttore Tecnico Giuseppe La Mura, e del Presidente Giuseppe Abbagnale, ha vinto 6 medaglie (2 d’oro, 3 d’argento, 1 di bronzo).
L’Italia, con i risultati ottenuti tra ieri e oggi, è terza nel medagliere complessivo per nazione dietro alla Germania, prima con 4 ori, 2 argenti e 2 bronzi, e alla Romania, seconda con 3 ori e 2 argenti.
Le medaglie d’oro sono arrivate dal quattro con, di Antonio Vicino (CRV Italia), Jacopo Mancini (SC Firenze), Niccolò Pagani (Tevere Remo), Davide Gerosa (SC Lario) e Niccolò Mancusi Lotti-timoniere (SC Firenze) e dal quattro di coppia femminile, specialità che l’Italia ha vinto per la prima volta ai mondiali junior nella sua storia, formato da Valentina Rodini (SC Bissolati), Valentina Iseppi (SC G. D’Annunzio), Stefania Gobbi (SC Padova), Chiara Ondoli (SC De Bastiani)
Le tre d’argento dal quattro senza, di Lorenzo Pietra Caprina (SC Firenze), Giovanni Abagnale (CN Stabia), Luca Lovisolo (RCC Cerea) e Alberto Di Seyssel (SC Armida), dal quattro senza femminile di Giulia Campioni (SC San Miniato), Elena Waiglein (CC Saturnia), Carmela Pappalardo (CC Irno) e Ludovica Serafini (CC Aniene) e dall’otto maschile di Andrea Maestrale (CN Posillipo), Lorenzo Gerosa (SC Lario), Alessandro Piffaretti (C Moltrasio), Emanuele Fiume (Pro Monopoli), Vittorio Serralunga (RCC Cerea), Simone Tettamanti (SC Moltrasio), Leonardo Pietra Caprina, Neri Muccini (SC Firenze), Patrick Rocek-timoniere (SC Lario).
La medaglia di bronzo è stata vinta, infine, dall’otto femminile di Serena Lo Bue (SC Palermo), Lucrezia Fossi (SC Firenze), Ilaria Broggini (SC Corgeno), Veronica Calabrese (Canottieri Gavirate), Sara Barderi (SC Pontedera), Silvia Terrazzi (SC Arno), Claudia Destefani (Fiamme Gialle), Sandra Celoni (GS Cavallini), Camilla Contini-timoniere (Canottieri Gavirate).

[email protected]