Marco Lecci sul podio ai Mondiali di scherma dedicata alle categorie Cadetti e Giovani. Lo sciabolatore della Varesina ha conquistato la medaglia bi bronzo nel torneo individuale che si è disputato a Parenzo, in Croazia. Un risultato storico per la società varesina.
Il promettente sedicenne ha superato la fase a gironi con sei vittorie e nessuna sconfitta. Ha battuto l’algerino Bounabi 15-2, poi il messicano Florencia 15-9, agli ottavi è arrivata la vittoria sul polacco Siwek; ai quarti ha sfidato l’ucraino Karaki vincendo 15-10 e assicurandosi il podio. Una volta giunto in semifinale, Lecci è stato fermato dal bielorusso Novikau per 15-6.

[email protected]