Matteo Rivolta si è qualificato alla semifinale del Campionato del Mondo di nuoto in svolgimento a Barcellona nella sua specialità, i 100 farfalla.
Nella batteria appena nuotata, l’arconatese del Team Insubrika è giunto terzo alle spalle del francese Le Clos e del serbo Ivan Len?er, fermando il cronometro su un perfetto 52”00. Il suo stacco dai blocchi, molto buono, gli ha permesso di trovarsi subito sulla linea dei primi e di chiudere la prima metà di gara in 24”42; nei secondi 50 metri, dopo una virata e una subacquea non perfetta e ancora migliorabile, ha recuperato terreno e ha conquistato la qualificazione alla semifinale di questo pomeriggio alle 18 (in diretta su Rai Sport 1).
Per lui il quinto tempo complessivo. “Mi sono reso conto già in acqua di non essere riuscito a nuotare in modo morbido – spiega Matteo Rivolta -; ho fatto un po’ di fatica, proprio come mi succede sempre al mattino. Nel pomeriggio penso di fare meglio e di essere più fluido perché ho buone sensazioni. Non ho paura degli altri, devo soltanto stare attento a me stesso“.

[email protected]