Sabato 5 gennaio è una giornata da ricordare per il Club Scherma Varese: sulle pedane di Udine, Marco Valcarenghi si è classificato al sesto posto e ha conquistato la sua prima finale di Coppa del Mondo di sciabola maschile. L’atleta in forza al team varesino è stato uno dei tre italiani che sono riusciti a qualificarsi tra i primi otto. L’ottimo risultato ha richiamato l’attenzione del Commissario Tecnico azzurro, il Maestro Giovanni Sirovich, che ha convocato Valcarenghi a rappresentare l’Italia tra le fila della rappresentativa nazionale alla prossima gara di Coppa del Mondo, prevista per il 16 gennaio in Francia.
Sempre sabato scorso, a Villa Guardia si è disputata la seconda prova del Campionato Regionale per atleti fino a 14 anni dove si sono distinti i tesserati del Club Scherma Varese che hanno vinto quasi tutte le gare di sciabola in programma.
Sabato prossimo, 12 gennaio, Sebastiano Nardin e Federico Paoli saranno impegnati in una gara europea a Londra, mentre Marco Valcarenghi sarà ad Ariccia per la seconda prova di Campionato Italiano Giovani.

Le classifiche:
Bambine: prima Cecile HOHENADEL;
Allieve:  prima Daria DUCA , seconda Sara D’IPPOLITO, terza Fedra SCETTRINI.
Maschietti: primo Leonardo TREVISAN MOTA;secondo Pablo STEYAERT; terzi Kenny OBERHOLZ ed Alessandro VOLTA;
Giovanissimi: secondo Sebastiano RE;
Allievi: primo  Nicola GUARNACCIA, secondo Mattia MINARINI,  terzo Edoardo TAGLIAGAMBE.

[email protected]