Medaglia bronzo alla Coppa del mondo Under 20 per il promettente Marco Lecci. Lo sciabolatori della Varesina si è aggiudicato il podio a Dourdan (Parigi).  L’atleta classe 1996 e appartenente alla categoria Cadetti ha conquistato il bronzo nella gara individuale ed è stato premiato come il miglior Giovane atleta tra tutti i partecipanti. In pedana ragazzi fino ai 20 anni.
In questa gara “transalpina”, Lecci ha vestito il tricolore, incrociando le sue lame con i migliori atleti attualmente in circolazione. Di assalto in assalto ha superato francesi, tedeschi, canadesi, fino a conseguire il terzo posto assoluto che consente a Lecci di compiere un ulteriore passo in avanti nel ranking nazionale, europeo e mondiale che già lo ha visto occupare il primo posto.
Lecci ha eliminato rispettivamente il francese Peycru nel tabellone dei 128, nei 64esimi il tedesco Redwanz (testa di serie), nei 32esimi il canadese Lambert, nei 16esimi il forte russo Iskandarov, nei quarti di finale l’altra testa di serie, il tedesco Kindler ed infine ha perso per 15 a 12 nel derby italiano con il forte atleta delle Fiamme Oro Affede. La finale è poi andata al russo Trushakov.

[email protected]