La Primavera del Varese riprende il campionato da una vittoria a Modena per 3-1. Risultato deciso dalle due reti di Zamparo e da quella di Bruzzone. Nel finale i padroni di casa hanno trovato il gol con Ferron. Prestazione perfetta dei giovani biancorossi che hanno dominato il match collezionando tantissime palle gol.
Le tre reti biancorosse nascono da azioni dalla destra con tre palloni messi in mezzo da Romano: il primo depositato in porta da Zamparo con un diagonale. Il raddoppio nasce dopo la conclusione dell’attaccante che il portiere riesce a respingere, il numero 9 del Varese ribadisce in rete di testa. Anche Bruzzone segna di testa fissando il 3-0. Nel finale arriva il gran gol dalla distanza di Ferron che trova l’incrocio dei pali.
“Quando si vince si è sempre contenti – il commento del tecnico Bettinelli –. Risultato quasi bugiardo perché abbiamo costruito tantissimo. Potevamo chiudere la partita molto prima. Aver segnato subito ci ha permesso di giocare in tranquillità”.

Modena-Varese 1-3 (2-0)
Modena: D’Agostino, Garattoni, Essel, Vaccari (dal 5’st Volpato), Barbalaco, Zucchini, Ferron, Franco (dal 23’st Ceti), Louhichi, Trombetta, Brandi (dal 42’st Galasso). Lanzotti, Righi, Sereni, Cesaretti. Allenatore: Sporcato.
Varese: Di Graci, Serrano, Azzolin, Bassi, Parini, Bruzzone (dal31’st Qaqi), Romano, Truzzi (dal14’pt Molino (dal41’st Legnani), Zamparo, Scapinello, Roncari. A dis: Durakovic, Acquaviva, Dondoni, Lorenzi, Piccinotti, Gualtieri, Leonardo. Allenatore: Bettinelli.
Arbitro: Rasia di Bassano del Grappa.
Marcatori: p.t.: 4’, 11’ Zamparo (V); s.t.: 34’  Bruzzone (V); 47’ Ferron (M).

e.c. ([email protected])