Vittoria in rimonta per la Primavera del Varese che torna da Bologna con in tasca tre punti. Sotto di un gol dopo un solo minuto di gioco, i ragazzi di Bettinelli ribaltano il risultato vincendo per 2-1.
Rossoblù subito avanti con Benatti che colpisce il palo con un tiro deviato e sul seguente corner realizza direttamente dall’angolo con il pallone che sfugge dalla presa di Di Graci. Il Varese tenta subito di ristabilire la parità e ci prova dapprima con Jadilson che, a tu per tu, spedisce addosso a Lombardi e poi con Zamparo alla mezz’ora che tira al volo su cross di Jadilson sfiorando il palo. Ancora biancorossi pericolosi con il cross di Zamparo per la conclusione a fil di palo di Forte.
Il risultato cambia al 6′ della ripresa: Forte viene steso in area da Maini e sigla l’1-1 dal dischetto infilando alla sinistra del portiere. Il numero 10 viene irregolarmente fermato in area anche al 17′, questa volta da Ferrari. Dagli undici metri si presenta Bassi che trova la respinta di Lombardi e realizza in ribattuta.
Nei minuti successivi il Bologna sfiora il pari con la punizione di Pescatore e il tiro di Ferrari al volo dall’area piccola che scheggia la traversa.
La vittoria permette al Varese si avvicinarsi alla zona playoff: al momento è al sesto posto a -1 proprio dal Bologna.

Bologna-Varese 1-2
Bologna (4-2-3-1): Lombardi; Palomeque, Ferrari, Maini, Tonelli (37′ Pagni); Scalini, Pescatore; Benatti (23′  st Coraini), Capello, Melli (1′ st Ciarlariello); Veratti. A disposizione: Marchignoli, Minelli, Senese, Dall’Osso, Lorenzini, Bergamini, Marchesi, Malo, Cecconi. Allenatore: Baldini.
Varese (4-4-2): Di Graci; Serrano (30′ st Dondoni), Parini, Bruzzone, Azzolin; Romano (38′ st Legnani), Bassi, Truzzi, Jadilson; Zamparo, Forte. A disposizione: Bordin, Acquaviva, Caverzasi, Scapinello, Leonardo, Molino, Gualtieri. Allenatore: Bettinelli.
Arbitro: Piccinini di Forlì.
Marcatori: pt 1′ Benatti (B); st 6′ Forte rig. (V), 17′ Bassi (V).
Note – terreno in sintetico in buone condizioni. Ammoniti: Parini, Bruzzone, Romano (V), Ferrari (B).

e.c. ([email protected])