Non solo Varese-Catania.
Ai margini dell’amichevole di lusso dei biancorossi, infatti, una serie di iniziative sono state prese da giocatori e tifosi.
Oltre alla presentazione della squadra appena prima del fischio d’inizio, capitano Neto Pereira ha reso omaggio a Paolo Sottile, tifosissimo del Varese nonché steward del Franco Ossola, recentemente scomparso. Il capitano brasiliano ha donato alla moglie Anna e ai figli Pietro, Elisa e Claudia un simbolico mazzo di fiori per manifestare la vicinanza della società biancorossa alla famiglia.
Inoltre, all’intervallo, gli Arditi, la tifoseria organizzata della Cimberio Varese, hanno reso omaggio al gruppo di tifosi del Varese dei Blood Honour. In loro onore hanno esposto uno striscione (in foto) che recita: “L’orgoglio di questa città sono i loro ultrà! Onore a voi BH”.

[email protected]