Per proseguire gli incontri internazionali iniziati con i Test Matches di Gallarate contro le squadre dell’Aylesbury, i ragazzi del Busto Rugby partono domani 29 aprile alla volta del Galles.
Sulle orme della nostra nazionale, questa volta a fronteggiare gli Under 16 e gli Under 20 ci saranno le squadre del Mumbles Rugby Football Club; società nata nel 1887 e che vanta ben 12 squadre in varie categorie – dall’Under 17 (“Knights” i cavalieri) sino a tre squadre Senior – e ha annoverato tra le sue fila giocatori della nazionale Gallese quali Billy Hullin e Geoff Wheel.
Per il Busto, però, non si tratterà solamente di una trasferta per confronti sul campo; l’occasione è ghiotta per conoscere meglio la zona e apprezzare le tradizioni locali, approfittando dell’ospitalità offerta dai “cugini” Gallesi.
La visita alla vicina Università di Swansea sarà parte integrante del tour “informativo”. La dirigenza del Busto Rugby vuole così dare l’opportunità ai giovani di Busto di aderire, in un futuro che arriva sempre più velocemente di quanto si aspetti, al progetto Erasmus e integrare la parte “seria” con la parte “ludica”.
Ma le opportunità internazionali per i ragazzi non finiscono qui; la società ha in progetto di offrire ai propri iscritti la possibilità di prendere parte a un campus estivo in Irlanda per approfondire le tecniche di gioco e la lingua inglese.
Insomma le proposte da parte della squadra aumentano e diventano sempre più interessanti, sperando un domani di poter organizzare dei confronti anche con le squadre più lontane dei paesi che compongono il glorioso sei nazioni.

[email protected]