Mancano meno di due mesi ai Mondiali Masters che si terranno a Varese dal 5 all’8 settembre.
Mentre fervono i preparativi affinché la manifestazione sia un successo comparabile agli Europei dell’anno scorso, questa mattina a Villa Recalcati sono stati presentati i cinque bozzetti finalisti del concorso organizzato tra i licei artistici del Varesotto per la realizzazione della medaglia.
Le opere finaliste sono state realizzate da Micol Tiana, Ilaria Pescazio, Marta Meneghini, Francesco Braga e Algisi Camilla, tutti studenti del Frattini di Varese.
Solo uno di questi verrà coniato sulla medaglia ufficiale, ma anche gli altri saranno un elemento caratterizzante la manifestazione: diventeranno, infatti, le cartoline per lo speciale annullo filatelico, che avverrà in un ufficio di Poste Italiane, posizionato alla Schiranna nei giorni 7 e 8 settembre.
Soddisfazione da parte delle autorità presenti che hanno abbracciato questa iniziativa:
“Abbiamo voluto coinvolgere le nostre scuole e i nostri studenti -ha affermato Paola Della Chiesa, direttore Agenzia del Turismo-, ma anche realizzare qualcosa di originale che caratterizzasse ancor di più questo appuntamento. Così è nato il concorso rivolto ai ragazzi dei licei artistici Candiani e Frattini, i quali seguendo una serie di linee guida hanno realizzato le loro opere sul tema”.
“Sono molte le persone che stanno lavorando all’organizzazione di questi eventi che non hanno solo una valenza sportiva -fa eco Dario Galli, commissario straordinario della Provincia di Varese-. Abbiamo individuato discipline che hanno una grande storia e tradizione in provincia, ma anche grandi prospettive a livello nazionale e internazionale e tra queste c’è certamente il canottaggio”.

[email protected]