L’Inveruno ha allungato il passo e la promozione diretta in Serie D della squadra di Gatti sembra quasi scontata visto il distacco con la seconda e la terza in classifica:la SolbiaSommese e la Sestese, rispettivamente a -11 e -12. Domenica alle 14.30 tutte e tre sono impegnate in casa: i gialloblù attendono in casa il Villanterio, la Solbia sfida il Settimo Milanese, una delle pochi squadre capaci di batterla nel girone d’andata, la Sestese invece ospita l’Oltrepo. In zona salvezza sfide difficili per Vergiatese, Marnate Nizzolina e Union Villa Cassano. La squadra granata attende il Fenegrò, mentre l’Union Cassano deve vedersela con l’Atletico Cvs. “Sicuramente è l’Atletico è un’ottima squadra – le parole dell’allenatore Mirko Barban -. All’andata li abbiamo messi in difficoltà e speriamo di giocarci la carta casalinga. Sono fiducioso anche perché rientreranno Martucci e Toma. Nonostante le sconfitte abbiamo tenuto testa alle avversarie, per questo sono ottimista”.
I biancoverdi di Nizzolina invece ospitano la lanciatissima Arconatese che con una vittoria dopo l’altra si è abbondantemente portata fuori dalla zona playout. Chi ha l’occasione di allungare la striscia di vittorie è la Bustese che va a far visita al fanalino di coda Garlasco. “Dobbiamo fare i tre punti senza sottovalutare l’avversario. Quindi dobbiamo dare il massimo – il commento del tecnico Alfio Garavaglia -. Dobbiamo giocare con tranquillità. Abbiamo giocatori di qualità che però non la esprimono al meglio, magari per paura. Dobbiamo crederci e tornare ad essere la squadra che eravamo a inizio stagione”.
Completano il turno Vigevano-Suardese e Magenta-Roncalli.

e.c. ([email protected])