Messi alle spalle due giorni di riposo, che sono sicuramente serviti a smaltire il pareggio al sapor di sconfitta di Grosseto, il Varese è tornato a sudare oggi pomeriggio allo stadio. In calendario c’è l’ultima partita in casa: lunedì sera alle 20.45 si presenterà al “Franco Ossola” il Crotone.
Oggi  è rimasto a riposo Ebagua alle prese con un problema al ginocchio. Come lui anche Struna che invece ha un risentimento muscolare. Affaticamento muscolare invece per Neto Pereira che ha lavorato a parte.
Le buone notizie riguardando Fiamozzi e Carrozzieri che sembrano vedere finalmente la luce  dopo uno stop che sembrava infinito. Oggi hanno entrambi ripreso il lavoro sul campo. Damonte, infine, ha svolto regolarmente la seduta con il gruppo e potrebbe tornare disponibile per la prossima partita in cui non ci sarà sicuramente Martinetti, squalificato dal giudice sportivo dopo il giallo rimediato in diffida a Grosseto. Due gli squalificati del Crotone: l’ex Gabionetta e Mazzotta. In tema di inibizioni, l’invasione di campo da parte degli ultras del Vicenza costerà al club veneto soltanto 5mila euro di multa e la chiusura del settore Curva Sud per la prossima partita interna contro la Reggina in programma all’ultima giornata.
Intanto il Varese di Agostinelli domani si allenerà al mattino allo stadio, mentre venerdì alle 15 effettuerà un’amichevole, sempre allo stadio, con gli Allievi Nazionali.  

e.c. ([email protected])