All’evento manca ancora più di un mese, ma il conto alla rovescia è già scattato. Dal 5 all’8 settembre il Lago di Varese ospiterà la Regata Mondiale Master, evento annuale che sbarca alla Schiranna dopo gli Europei di un anno fa. La chiusura delle iscrizioni è fissata per il 31 luglio e i partecipanti sono già 2.500. La manifestazione ha trovato la sponsorizzazione di due aziende del nostro territorio: la Elmec Solar di Gazzada, azienda specializzata nella progettazione e installazione di soluzioni per il risparmio energetico ed EOLO di Busto Arsizio, la principale rete wireless fissa per l’accesso a banda larga a Internet, creata da NGI SpA. Le due dinamiche realtà aziendali saranno i major sponsors 2013 della più importante competizione dedicata agli appassionati di canottaggio over 27.
“Sport, territorio ed ecosostenibilità: così si può sintetizzare la sponsorizzazione di Elmec Solar per i Mondiali Master – afferma Arialdo Pigionatti, presidente di Elmec Solar. Il canottaggio rappresenta per noi uno sport pulito, green: in perfetta sintonia con il nostro core business. Inoltre, questo evento è una tappa importante di crescita per il nostro territorio varesino e siamo orgogliosi di poter contribuire a una perfetta riuscita della World Rowing Masters Regatta 2013″.
“EOLO, la rete per accedere a internet in modo veloce, indipendente e senza fili, si identifica perfettamente nei valori di questo sport e di questo evento internazionale dedicato ai veri appassionati del remo. La sponsorizzazione dei Mondiali Masters, competizione che premia solo l’equipaggio più veloce, dove il coordinamento e l’affiatamento di squadra giocano un ruolo fondamentale, rappresenta una scelta ideale per EOLO” le parole di Luca Spada, amministratore delegato di NGI.
Il Comitato Organizzatore dei Mondiali di Canottaggio, grato per l’impegno profuso da queste due realtà aziendali del territorio, assicurerà la visibilità dei brand degli sponsor, sia sul campo di gara che in tutto il materiale informativo che verrà prodotto oltre che sugli strumenti di comunicazione che già iniziano a comparire nella provincia di Varese.

[email protected]