Federico Morlacchi, tre bronzi a Londra 2012 ieri, ha conquistato due ori open al Campionato Regionale di nuoto che si è disputato alla piscina comunale di Cantù. Morlacchi è arrivato primo nei 100 farfalla con 1’00”07 e anche nei 100 dorso con 1’06”57.   Hanno partecipato circa 100 atleti di 14 società.
“Non mi posso lamentare – ha commentato Morlacchi, la cui stagione culminerà a metà agosto con i mondiali di nuoto a Montreal – in questo momento sono sotto carico, quindi non sono venuto per cercare tempi particolari. Si tratta di un test per saggiare la condizione e fare degli esperimenti, tra l’altro i 100 dorso sono un’assoluta novità per me e sono andati bene. Il mio tecnico, Massimiliano Tosin, sembra abbastanza soddisfatto, considerando il periodo nel quale mi trovo, i risultati sono già accettabili e lasciano ben sperare. Le due vere tappe di avvicinamento ai Mondiali canadesi saranno a fine maggio con il meeting internazionale di Berlino e i Giochi del Mediterraneo in Turchia a luglio. Vedremo a quel punto di tirare le somme”.
A livello di squadre, per una manciata di punti, poco meno di 500, la Polisportiva Bresciana No Frontiere (20.925,47) si è laureata Campione lombarda Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico), davanti a Phb Bergamo (20.437,68), Briantea84 Cantù (11.646,02) e Brianza Silvia Tremolada Monza (10.616,12).

[email protected]