Nemmeno il tempo di conoscere i propri compagni, che è stato subito spedito…. a scuola!
Questa mattina Dejan Ivanov è stato, infatti, ospite della scuola primaria Canziani di Varese. Il lungo della Cimberio ha incontrato i giovani studenti che lo hanno interrogato sulla sua attività da atleta professionista nel mondo della pallacanestro. Il giocatore di Varna ha risposto con entusiasmo e simpatia alle tante domande dei ragazzi che al termine dell’incontro lo hanno abbracciato per una simpatica foto ricordo.
Durante la visita Ivanov ha incontrato anche gli studenti della scuola Hristo Smirnenski di Rakovski (Bulgaria), in questi giorni a Varese nell’ambito del progetto Comenius “Be smart, save money” che coinvolge Italia, Germania, Bulgaria, Ungheria, Irlanda, Inghilterra, Slovenia e Portogallo. Si tratta di un’iniziativa che ha come obiettivo la sensibilizzazione dei bambini sul tema del risparmio incontrando i coetanei del resto d’Europa per conoscere le loro abitudini di vita e le loro attività scolastiche. E proprio condividendo piccoli gesti quotidiani nell’operare scelte consapevoli senza sprecare risorse, i ragazzi hanno la possibilità di conoscersi meglio e scoprire le usanze degli studenti di altre nazioni europee.

[email protected]