I giovani della Casmo, società affiliata al Varese 1910, hanno preso parte all’undicesima edizione del Torneo Terre di Siena Football Club. Due le squadre che da Casciago sono partite per la Toscana, i pulcini 2004 e gli esordienti secondo anno 2000. Un’esperienza  importante per i ragazzi di Stefano Di Pasqua, molti dei quali in questa stagione stanno giocando per la prima volta partite “ad undici”. Due pareggi senza reti con San Leo ed Imolese non sono bastati per poter prendere parte alla finale per il primo posto, ma Di Pasqua si è detto soddisfatto della prova offerta dalla sua squadra.
La porta di Brugnoni è rimasta inviolata nelle prime due gare e il portiere della Casmo è stato trafitto solo una volta. I varesini hanno ben figurato in una manifestazione che ha visto la partecipazione di oltre settanta squadre e che si è svolta  nelle splendide Val di Chiana e Val d’Orcia. Fra le società più blasonate il Chievo di Corini e Luciano. Il brasiliano è sceso sul campo per salutare i ragazzi impegnati nelle finali, un abbraccio che fa bene al calcio e che ripropone il valore educativo dello sport, soprattutto quando a praticarlo sono i bambini.

[email protected]