Altro weekend ricco di soddisfazioni per le squadre impegnate nel settore giovanile della Cimberio.
In attesa del match della categoria Under 14, che alle 21:00 ospiterà Cantù nel derby di giornata, le categorie rimanenti hanno portato in alto i colori biancorossi emulando con 4 vittorie, le imprese della prima squadra che domani esordirà in Coppa Italia.
Partita sempre in equilibrio quella disputata al PalaWhirlpool tra Teva Pallacanestro Varese e Meta 2000 della categoria Under 19. I biancorossi giocano con tanto cuore e intensità, faticano un po’ contro la 1-3-1 avversaria, ma alla fine, grazie ad una buonissima difesa, si aggiudicano l’ incontro con il risultato di 66 a 63grazie ai 29 punti di Federico Vai e ai 19 di Matteo Lo Biondo.
Altri due punti importantissimi per la squadra Under 17 (nella foto), che si impone a Cremona con il risultato di 79 a 71. Equilibrio sostanziale fino all’intervallo, poi nel terzo quarto l’ allungo decisivo che consente ai biancorossi di portare a casa la vittoria. Successo anche per gli Under 15 di coach Meneghin contro Mozzo con il risultato di 74-45 che, oltre alla vittoria, ha potuto festeggiare anche il ritorno sul parquet dopo due anni di assenza il giovane Alessandro Fiore. Vittoria con netto margine per la squadra Under 13 guidata da Bruno Bianchi che, con ampie rotazioni, si impone a Vigevano con il risultato finale di 72 a 15.
Nel prossimo turno il gruppo Under 19 farà visita al Malaspina, martedì sera alle 21:15 mentre gli Under 17 sabato alle 16:30 ospiteranno Erba. Sempre sabato, alle 17:30, derby con il Campus Varese per gli Under 15 mentre in serata alle 19:00 gli Under 14 ospiteranno Aba Legnano. Stesso avversario per i più piccoli dell’Under 13 che però scenderanno sul parquet domenica alle ore 11:00.

[email protected]
(foto da www.pallacanestrovarese.it)