Nuovo appuntamento per Andrea Crugnola e Michele Ferrara nel campionato Irc-International Rally Cup. L’equipaggio della scuderia Etruria, venerdì 5 e sabato 6 luglio sarà impegnato nella terza prova della serie, il Rally del Casentino, che si disputa in Toscana, sulle strade della provincia di Arezzo. Crugnola e Ferrara saranno a bordo della Renault Clio R3 preparata dal team Altered.
“Ritorno molto volentieri al Casentino -spiega il pilota varesino- dopo la vittoria di classe ottenuta nell’edizione 2012 della gara e con il desiderio di riscattarmi dopo un Rally Prealpi Orobiche non troppo brillante. Le prove speciali sono molto belle e a mio giudizio non hanno nulla da invidiare a quelle della gare del Campionato Italiano. L’obiettivo, dunque è un buon piazzamento nel Trofeo Renault e nella classifica generale. La base della corsa è a Bibbiena: qui si respira davvero aria di rally in tutta la città. Personalmente, poi, tengo a fare bene in questa occasione, perché si tratta della gara di casa della Scuderia Etruria, che ci aiuta in questa stagione nell’International Rally Cup. Un grazie particolare a Loriano Norcini per la fiducia che ci ha dato”.
Il programma del Rally del Casentino prevede per venerdì 5 luglio le verifiche tecniche e sportive. Sabato, dalle 10:30 del mattino, scatterà la gara, che prevede un totale di otto prove speciali sui tratti “Dama”, “Caiano”, “Barbiano”, “Crocina” e “Talla”. L’arrivo è fissato a Bibbiena alle 22:50.

[email protected]