Velo Club Sommese raddoppia!

0
18
Ciclismo e hand bike integrati nella Federciclismo ed ora anche nel Velo Club Sommese che oltre a festeggiare tecnici e protagonisti delle diverse categorie giovanili ha presentato la nuova squadra di “bicicletta a mano” capitanata dal veterano Piero Dainese.

“Disabili e normodotati nella stessa società. Un sogno che per chi come me ha qualche capello bianco è diventato finalmente realtà – ha affermato Dainese sul palco del Grand Hotel Crowne Plaza di Somma Lombardo – Iniziamo quest'avventura con il Velo Club Sommese con grande entusiasmo. Noi hand biker saremo sulle strade italiane dal Trentino alla Sicilia con dieci atleti tra i quali spiccano tre donne meravigliose e agguerrite. Ma realizzato un sogno siamo vicini a realizzarne un altro. Un progetto di ciclismo giovanile integrato che presenteremo prestissimo”.

“Prima abbiamo scoperto quasi per caso un mondo affascinante – ha ricordato l'anima del Velo Club Sommese Maura Macchi poi, tra molto scetticismo, abbiamo creato dal nulla il primo giro d'Italia di hand bike e infine eccoci qui con una squadra tutta nostra di hand bike che si affianca ai nostri giovani corridori. Nemmeno noi ci rendiamo conto di come siamo riusciti a far tutto ciò”.

“Determinazione e amicizia! – interviene il presidente del sodalizio biancoblù  Silvio Pezzotta Due carte vincenti che rendono possibile qualsiasi impresa. Con i tempi che corrono una squadra giovanile di ciclismo comporta costi non indifferenti. Una squadra di hand bike con un calendario nazionale ancora di più. Con la determinazione di noi tutti e l'amicizia delle Istituzioni e dei nostri sponsor supereremo le difficoltà che non mancheranno certi di vivere gioie ed emozioni impagabili”. (foto Carlo Vaj)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here