Gli appassionati di canottaggio costiero si apprestano a vivere un intenso weekend di gare sabato 1° e domenica 2 settembre. Dopo la rinuncia croata, è LNI San Benedetto del Tronto, in collaborazione la Delegazione Regionale Marche, a ospitare la settima edizione dei Campionati Italiani di Coastal Rowing a cui parteciperanno anche equipaggi non italiani. Questa manifestazione è il secondo evento nazionale di canottaggio che si svolge quest’anno nelle Marche dopo i Campionati Italiani Master organizzati a Mercatale a fine giugno. Gli atleti dei singoli, doppi e quattro di coppia con timoniere si daranno battaglia per conquistare il titolo di Campioni d’Italia misurandosi in un percorso triangolare di 3 Km per le batterie e di 6 Km per le finali.
Anche società della provincia di Varese parteciperanno a questo importante evento nazionale: la Canottieri Varese schiererà Omar Callegari nel singolo Senior, mentre Cerro Sport punta su Luca Frigo e Andrea Trezzi nel Due Master. Più folto il gruppo in partenza della Canottieri Luino: Marco Lissoni e Stefano Del Ferraro gareggeranno nel singolo Senior, Lorenzo Lissoni, Davide Mascaro, Luca Manzo, Gianmarco Bresciani, guidati dalla timoniere Augusta Spozio, saranno impegnati nel Quattro Senior; Luigi Manzo prenderà parte al singolo Over 55 e Paolo Zanini, Luca Porrini, Gianluca Zonca, Alessandro Del Ferrario, con Augusta Spozio al timone, al Quattro Master. Loris Gonti e Fabrizio Corazza della Canottieri Corgeno, infine, vogliono ben figurare nel Due Master.

[email protected]