Varese-Bari, le pagelle

0
11

Bressan 8: il portierone del Varese toglie, spesso e volentieri, le castagne dal fuoco. Senza i suoi interventi prodigiosi la gara si sarebbe conclusa con una goleada del Bari. 

Pucino 5: come tutto il reparto difensivo è in giornata no. Non incide in attacco ed è in ritardo, più volte, in difesa. 
(dal 33' s.t. Pettinari 6: entra dopo che il Varese ha appena subito il gol del raddoppio del Bari, ossia nel momento peggiore. Ma prova comunque a dare una scossa positiva). 

Figliomeni 4.5: al primo pallone toccato manda in porta (e fa segnare) Caputo. Maran lo ha preferito a Camisa, ma il centrale calabrese non ha ripagato la fiducia. Le voci di mercato, forse, lo turbano più del dovuto e, probabilmente, si sente già troppo lontano dal Varese. 

Terlizzi 5: le colpe sono anche sue se la difesa del Varese ha traballato così tanto. 

Grillo 6: mette qualche pezza con un paio di diagonali decisive e gioca con una piccola contrattura, prestazione sufficiente. 

Nadarevic 6: l'unico che corre e prova a inserirsi nella difesa barese. 

Corti 5: il detto “quando Corti non gira non gira il Varese” probabilmente è vero. Ha perso troppi palloni e ne ha recuperati troppo pochi. Ammonito e diffidato salterà la gara dello “Scida” a Crotone. 

Kurtic 5: dopo la bellissima prestazione di Genova anche il centrocampista sloveno ha un passaggio a vuoto. 

Zecchin 5: non incide, non si nota e nemmeno dal suo magico sinistro sui calci piazzati riesce a creare pericoli. 
(dal 19' s.t. Carrozza 6: prova a smuovere l'attacco sterile del Varese con un paio di invenzioni in profondità, ma non è bastato). 

Cellini 5.5: è l'unico a provarci nel primo tempo, di testa e poi d'esterno. Centra la porta, ma Lamanna è attento. 
(dal 1' s.t. De Luca 6: con la sua rapidità tenta di mettere in difficoltà i due marcantoni dei difensori centrali del Bari. Va vicino al gol del pari con un bel diagonale che esce di pochissimo). 

Neto Pereira 5: subito due fallaci su di lui che lo intimoriscono, non è il solito Neto. Nemmeno lui è riuscito ad accendere la luce in questa giornata buia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here