VARESE-ASCOLI: 2-0 (0-0)
Varese (4-4-2): Bastianoni; Pucino, Troest, Rea. Grillo (Lazaar dal 79′); Zecchin, Damonte, Filipe Gomes, Kink; De Luca (Nadarevic dal 90′), Neto Pereira (Momenté dal 70′). A disposizione: Milan, Wagner, Martinettti, Fiamozzi.
Allenatore: Fabrizio Castori.
Ascoli (3-5-2): Guarna; Ricci, Faisca, Peccarisi; Scalise, Russo (Falconieri dal 55′), Di Donato, Fossati (Capece dal 75′), Pasqualini; Soncin, Hanine (Gragnoli dall’85’). A disposizione: Maurantonio, Prestia, Giallombardo, Colomba.
Allenatore: Massimo Silva.
Marcatori: Neto Pereira al 49′, Zecchin al 92′.
Arbitro: Francesco Castrignanò della sezione di Roma 2 (Gava, Marinelli).
Note: terreno in discrete condizioni. Serata piovosa. Espulsi: Massimo Silva al 49′ per proteste; Peccarisi al 92′ per fallo da dietro su Kink. Ammoniti: Rea al 26′ per gioco falloso, Di Donato al 43′ per gioco falloso; Russo al 58′, Kink dall’89’per gioco falloso. Spettatori: 3100. Angoli: 7-3. Recuperi: 0+4

[email protected]