Aperte le prevendite per l’esordio in campionato del Varese per la partita che si giocherà sabato, al “Franco Ossola” alle 20:45, contro l’Ascoli. I tagliandi sono disponibili nei punti vendita Listicket abilitati, tra cui la Casa del Disco di Piazza Podestà a Varese e l’Iper di viale Belforte a Varese.
Sarà possibile acquistare i biglietti anche allo stadio il giorno della partita con botteghini aperti dalle ore 19.15; i prezzi del biglietto sono praticamente invariati rispetto allo scorso anno, con la Tribuna Centrale che costerà 43,00 euro, le Tribune Laterali 33,00 euro (13 per Under 16, 25 per Over 65), i Distinti 18,00 euro (7 per Under 16, 13 per Over 65) e le due Curve 10,00 euro (5 per Under 16, 7 per Over 65).
Capitolo abbonamenti: ad oggi sembra sempre più vicino l’obiettivo minimo di duemila tessere che la Società di Via Sempione si aspettava al momento dell’inizio della campagna lo scorso giugno. Sono quasi 1700 i tifosi che quest’anno hanno legato il loro tifo e la loro passione al Varese, anche se entro venerdì, giorno ultimo per sottoscrivere l’abbonamento, ci si aspetta uno sprint finale che possa dare quelle soddisfazioni che patron Rosati chiedeva alla città.
In attesa del calcio giocato, infine, il Varese ha reso noto il programma d’allenamento che Neto e compagni dovranno rispettare per tutta la settimana; il nutrito programma d’allenamento prevede sedute pomeridiane allo stadio da lunedì a giovedì dalle ore 16:30, mentre il martedì è prevista anche una seduta mattutina dalle ore 10:00.
Il venerdì, invece, classica rifinitura pre-partita in programma alle 16:30.

m.g.([email protected])
(foto Ezio Macchi)