La nuova Unendo Yamamay Busto Arsizio prende sempre più forma. Dopo gli innesti, importantissimi, delle scorse settimane ecco che ne arriva un altro. Margareta Kozuch è ufficialmente una giocatrice bustocca. Si tratta di un’opposta tedesca, classe 1986, e alta un metro e 86 ed è una vecchia conoscenza del campionato italiano dove ha giocato dal 2008 al 2010 con le casacche di Sassuolo e Novara. Nell’ultima stagione ha giocato in Polonia con la maglia del Trefl Sopot del coach italiano Alessandro Chiappini, vincendo il campionato. Ma nel palmares di Margareta Kozuch ci sono anche due premi individuali importantissimi conseguiti con la casacca della nazionale tedesca: nei campionati europei del 2009 è stata la migliore realizzatrice del torneo, ed in quelli del 2011 è stata giudicata la migliore attaccante.
Ora è tempo del ritorno in Italia con chiari obiettivi nel matrimonio con la Unendo Yamamay Busto Arsizio: difendere il titolo di campionesse d’Italia e affrontare con grandi stimoli l’avventura della European Champions League.

[email protected]