Inizia nel migliore dei modi l’avventura della Nazionale Under 19, che nel debutto della Fase Elite del Campionato Europeo ha battuto 2-1 il Belgio grazie alle reti firmate nel primo tempo da Riccardo Improta e Andrea Schiavone, rispettivamente del Genoa e della Juventus. In campo, dal 53′, anche Riccardo Fiamozzi (in foto) del Varese. La squadra di Alberigo Evani punta a raggiungere le finali di Luglio in Estonia, dove solo una tra Italia, Spagna, Belgio e Armenia potrà scendere in campo per la conquista del trofeo.  Allo Stadio “G. Galbi” di Cattolica gli Azzurrini sono partiti con il piglio giusto, trovando il vantaggio al 15’ con Improta, abile a sfruttare un preciso lancio di Busellato per poi eludere l’intervento del numero uno avversario e insaccare a porta vuota. Dopo un palo colpito da De Silvestro l’Italia è rimasta in dieci per via dell’espulsione di Ely, che ha fermato fallosamente un avversario lanciato a rete. Il direttore di gara ha valutato l’azione come una chiara occasione da rete mandando negli spogliatoi il difensore del Milan e costringendo Evani a correre ai ripari e ad inserire un difensore, Barba, al posto di un attaccante, Valoti. In inferiorità numerica gli Azzurrini sono stati bravi a non scomporsi e hanno trovato la rete del raddoppio a quattro minuti dall’intervallo su calcio di rigore decretato dall’arbitro per un atterramento ai danni di Belotti: dal dischetto Schiavone ha trasformato spiazzando il portiere.
Nella ripresa il Belgio ha provato a raddrizzare la gara e, dopo un’occasione fallita da Improta, la squadra allenata da Marc Van Geersom ha accorciato le distanze con un preciso esterno destro del neo entrato Ferreira-Carrasco. In un finale ricco di emozioni l’Italia ha rischiato di subire il gol del pareggio all’83’, ma il palo ha salvato la porta difesa da Piscitelli. Con i primi tre punti in tasca gli Azzurrini affronteranno venerdì a Misano Adriatico la Spagna, che ha battuto in extremis l’Armenia nell’altra gara del gruppo 7.

IL TABELLINO
Belgio-Italia 1-2 

BELGIO U19: Crimi; Feltesse, Arslanagic, Vervoort (33′ Naudts), Lukaku; Van der Bruggen (C) (62′ Praet), Öztürk, Zennano; Hazard, Menga, Limbombe (62′ Ferreira-Carrasco). A disp.: Lemaire, Heymans, Van Tricht. All.: Van Geersom.
ITALIA U19: Pigliacelli; Zampano, Ely, Rubin, Liviero; Schiavone, Busellato (58′ Verre); De Silvestro (53′ Fiamozzi), Valoti (C) (24’Barba), Improta; Belotti.
A disp.: Leali, Politano, Beltrame.
All.: Evani.
Arbitro: Alexander Harkam (Austria).
Marcatori: 15′ Improta (Italia), 45′ Schiavone (Italia) su calcio di rigore, 63′ Ferreira-Carrasco (Belgio).
Ammoniti: 44′ Zennaro (Belgio), 70′ Zampano (Italia), 90+3′ Liviero (Italia).
Espulsi: 22′ Ely (Italia).

[email protected]