Si svolgeranno giovedì mattina alle 10.30 nella Chiesa Parrocchiale di Casbeno, suo rione di residenza, i funerali di Luciano Dalla Bona deceduto ieri mattina a Bergamo in seguito ad un incidente in montagna. Classe 1947, originario di Carmignano di Brenta (PD), primo di cinque fratelli, Dalla Bona si trasferì con la famiglia in provincia di Varese da ragazzo, prima a Groppello e poi a Induno Olona dove ha militato per lungo tempo prima come giocatore e poi da allenatore nell’Aurora, nel Mobilificio Ponti e nel CRAL della Birreria Poretti. Abbonato del Varese, zio dell’ex biancorosso Daniele, lascia la moglie Gisella, la figlia Francesca con il genero Tiziano e le nipotine Carlotta e Ginevra e riabbraccia la secondogenita Carolina deceduta nel ’92. Mercoledì alle 20.30 nella sala del commiato delle Onoranze Funebri Sant’Ambrogio in Via Mulini Grassi 8 a Varese si svolgerà il Rosario.

[email protected]