Magnus Troest e Raffaele Pucino sono vicini ad giocatori del Varese a tutti gli effetti. Infatti, il Direttore Sportivo Mauro Milanese è in trattativa col Genoa e con l’Alessandria per risolvere le comproprietà di entrambi i difensori che tanto bene hanno fatto nella stagione appena conclusa con la maglia biancorossa.
Il difensore danese è in compartecipazione col Genoa che chiede 600 mila euro per lasciarlo libero: le due parti si sono accorderanno, probabilmente, con il passaggio in rossoblù di due talentini del settore giovanile del Varese: il classe ’96 Luca Comani e Giacomo Novello di un anno più “giovane”. Tornerà a Varese, a titolo definitivo, anche Umberto Eusepi che già da due estati bazzica nell’ambiente biancorosso: all’epoca di Sannino si trasferì, nel mercato di gennaio, al Pavia mentre l’estate scorsa fu girato al Carpi, sempre in Prima Divisione.
Risolta, invece, già nei giorni scorsi, la situazione che riguarda Loris Damonte: resterà un altro anno in prestito al Varese.
Entro venerdì, poi, dovranno essere risolte altre tre comproprietà. Si tratta dei “casi” di Alessandro Bernardini, quello di Giulio Ebagua e quello di Alessandro Carrozza.
Il difensore centrale di Domodossola da due stagioni e mezza è al Livorno, ma ora pare che possa tornare a Masnago, un po’ per sua volontà (quando può è sempre al “Franco Ossola” a vedere gli ex compagni) e anche per volontà della società biancorossa che lo rivuole fortemente, magari “sacrificando” il capitano Alessandro Camisa.
Per quanto riguarda l’attaccante italo-nigeriano il suo cartellino è diviso a metà con il Torino che, però, non sembra interessato a riscattarne l’intero valore: dunque le due società potrebbero riformulare la stessa operazione, lasciando Ebagua in comproprietà. Difficile, però, che il bomber vesta sia la maglia del Toro che quella del Varese e dunque verrà girato in prestito in un’altra piazza. E poi c’è la situazione di Alessandro Carrozza, diviso con l’Atalanta: in qualsiasi caso, dopo l’accordo che troveranno le due parti, l’esterno pugliese si accaserà a Verona, dove c’è Sean Sogliano ad attenderlo.
Da lunedì, poi, quando si chiuderanno tutte le questioni legate alle compartecipazioni, scatterà il mercato vero e proprio. Il fulcro del mercato biancorosso pare essere Giuseppe De Luca che tanto fa gola al Catania di Rolando Maran e, ospite ieri sera a SportItalia, Milanese lo ha ribadito.

f.l. ([email protected]