Il conto alla rovescia è cominciato. Il 18 agosto scatterà finalmente il 92esimo Percorso delle Tre Valli Varesine. Il percorso scelto organizzato dalla Società ciclistica Alfredo Binda si snoderà su un percorso di ben 198 km che saprà farsi apprezzare sia per le difficoltà tecniche ma anche per la bellezza dei paesaggi attraversati. Partenza da Campione d’ Italia e arrivo a Luino. La corsa si svolgerà in territorio elvetico nei primi 25 km, passando per Porto Ceresio e arrivare sul suolo varesino dove sarà organizzato un percorso di 11 km per tornata
Dalla città giardino, il percorso proseguirà poi verso Brinzio sino ad arrivare in Valcuvia per poi affacciarsi su uno dei luoghi più suggestivi ed affascinanti della gara, Cassano Valcuvia. Seguirà la salita del Cunardo che vedrà gli atleti in gara prepararsi alla tappa che assegnerà il Gran Premio della Montagna, la scalata all’Alpe Tedesco.
L’immediata discesa in picchiata porterà tutti a Cavagnago, Cuasso e Bisuschio per far poi ritorno a Porto Ceresio, costeggiando il lago fino a Lavena Ponte Tresa. Con 124 km già percorsi, si entrerà nella fase più calda con il circuito finale snodato su quattro tappe che inizieranno con la salita del Colmegnino, passando ancora su territorio svizzero, per proseguire spediti verso Dumenza e ritorno sul lungolago di via dante, dove il vincitore sarà premiato col Trofeo Regio Insubrica e col Trittico Regione Lombardia dalle miss gara elette il 27 luglio a Gavirate nel concorso Miss Ciclismo che sarà la grande novità della manifestazione.
La gara sarà visibile sulle reti Rai dalle ore 14.45 alle 17.

[email protected]