La prima edizione dell’Open di tennis Bcc, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Tennis Busto Garolfo (ASDTBG) e sponsorizzato dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, è andata al mancino sedicenne Marco Brugnerotto di Biandronno. Il varesino si è imposta con un doppio 7/5 su Andrea Begnis nella finale disputata ieri sera sui campi del centro sportivo “Roberto Battaglia” di Busto Garolfo. Dopo un primo set molto equilibrato, il secondo set aveva preso una piega favorevole a Begnis, andato sul 4/1; poi, la grande rimonta di Brugnerotto che ha concluso vincendo gli ultimi tre game. Brugnerotto, giovane promessa del tennis azzurro e fra i primi 800 giocatori della classifica mondiale under 18, è nato l’ 8 maggio del 1996 e ha vinto quest’anno in doppio nell’Open di Riga.
“Mi complimento con l’organizzazione, i giocatori e il giovane vincitore del torneo -ha dichiarato il presidente della Bcc Roberto Scazzosi, intervenuto alla cerimonia di premiazione-; al proposito, colgo l’occasione per ricordare il nostro claim, “Aiutiamoci a crescere”, che vuole essere un augurio a Marco Brugnerotto per il prosieguo della sua carriera e per nuovi successi”.

[email protected]