Ha fatto un ottimo esordio Stefano Lucca alla sua prima apparizione ai Campionati Italiani Universitari.
L’atleta dei Panthers è arrivato alla finale partendo sempre da sfavorito, essendo ancora un seconda serie, e affrontando atleti di prima serie con maggiori esperienze.
Dopo aver vinto al debutto contro Albion Beqo del Cus di Torino e in semifinale contro l’atleta del Cus di Firenze Vincenzo Razzano, nulla ha potuto nell’ultimo atto contro il nazionale Luca Melis del Centro Sportivo Esercito, anche per colpa di un arbitro troppo indulgente nei confronti del rappresentante del Cus di Roma.
La prestazione dell’atleta, a detta del maestro Lauri, è stata comunque perfetta e la società è contenta poiché in due anni di attività sta bruciando le tappe.
L’importante, ora, è non demordere, studiare ed allenarsi con serietà e puntiglio pensando ai prossimi obiettivi.

[email protected]